Assicurazione Viaggio ideale per la Corea del Sud


Frontier assicura i tuoi viaggi con passione

Fai un Preventivo!

Assicurazione Sanitaria Corea del Sud

Frontier Assicurazioni, ti proteggiamo quando sei lontano da casa.

Centrale Operativa

Attiva sempre 24/7/365

Certificato Polizza

Subito spedito via email

Assistenza Clienti

Qualificata ed Italiana

Pagamento Diretto

in caso di ricovero
L a Corea del Sud, nel Sud est asiatico, è meta ogni anno di importanti flussi turistici. Il clima è temperato, oceanico, con inverni piuttosto freddi ed estati non eccessivamente calde. La stagione delle piogge va da giugno a settembre.

Affascinanti sono i numerosi parchi nazionali (montagne e colline costituiscono il 70% del territorio coreano), i siti dolmenici, la suggestiva isola di Jeju e soprattutto i tanti musei (moderni e molto economici) che affollano le città più importanti e i principali centri urbani della Corea del Sud. Le città coreane rappresentano, in effetti, una grande attrattiva del Paese. Tuttavia, i soggetti allergici che si recano a Seul, la capitale della Corea del Sud che conta più di 20 milioni di abitanti, così come nelle altre grandi città del Paese, devono proteggersi dall’inquinamento dell’aria che può essere molto insidioso.

Le strutture sanitarie del Paese sono di buon livello e molti ospedali offrono prestazioni mediche ai turisti in visita.
I costi però molto elevati di tali cliniche suggeriscono di stipulare, prima della partenza, un’adeguata assicurazione sanitaria in grado di assicurare la copertura delle spese eventualmente sostenute. Si tratta, nondimeno, di strutture internazionali, con medici di elevata competenza e in grado di comunicare in inglese.
Uno degli ospedali di Seul, il Sung Ae Hospital, tra l’altro, in virtù di una convenzione tra Italia e Corea del Sud, offre sconti importanti ai cittadini italiani, per usufruire dei quali però occorre una dichiarazione scritta da parte dell’Ambasciata italiana.

Ad ogni modo, vale la pena di prendere in considerazione ugualmente un’assicurazione sanitaria che preveda eventualmente il trasporto aereo per il rimpatrio in Italia (che può risultare molto costoso) o il trasferimento in altro Paese in caso di necessità.
Nessuna vaccinazione è di fatto obbligatoria, anche se possono essere consigliate, a seconda dei casi e su parere del medico curante, la vaccinazione contro l'epatite B, l'encefalopatia giapponese (solo per i bambini) e il tifo. Inoltre, in Corea si verificano sporadici casi di malaria – malattia trasmessa dalla puntura di zanzara.
Per evitare di contrarre tale patologia è utile essere dotati di prodotti repellenti da applicare secondo le necessità.
Per quanto riguarda la sicurezza, la situazione nel Paese è sotto controllo, anche se – prima di intraprendere il viaggio – è utile contattare i siti web delle autorità locali per ricevere informazioni aggiornate in merito ad eventuali percorsi o itinerari a rischio, soprattutto per quanto riguarda i rapporti in essere con la Corea del Nord o altri Paesi limitrofi.

In breve: a cosa serve la polizza viaggio in South Korea?

+ spese mediche anche d'emergenza, che in Corea sono a carico del paziente e hanno costi molto alti + rimpatrio in caso d'emergenza + cure dentistiche urgenti + assistenza in viaggio 24h/24 + tutte le altre garanzie: rc, bagaglio e molto altro in base alla versione del prodotto scelta!
Preventivo