Assicurazione viaggio solida, sicura, semplice.

Assicurazione sanitaria
Emirati Arabi

Covid-19 compreso
Assistenza in viaggio 24/7/365
Pagamento diretto per ricovero
Polizze complete e sicure
Assicurazione viaggio solida, sicura, semplice.

Assicurazione sanitaria
Emirati Arabi

Covid-19 compreso
Assistenza in viaggio 24/7/365
Pagamento diretto per ricovero
Polizze complete e sicure
Home » Assicurazione Sanitaria Emirati Arabi

L’assicurazione viaggio ideale per gli Emirati Arabi

Frontier Assicurazioni è ideata per proteggere nei viaggi all’estero

Centrale
Operativa

Attiva sempre 24/7/365

Certificato
Polizza

Subito spedito via email

Assistenza
Clienti

Qualificata ed Italiana

Pagamento
Diretto

in caso di ricovero

Gli Emirati Arabi Uniti, si trovano nel sud est della penisola arabo, nel sud ovest del continente asiatico. Si tratta di un Paese che fonda la sua economia principalmente sulle esportazioni di gas naturale, anche se gli EAU attualmente stanno puntando molto anche sul turismo.

Preventivo in pochi secondi

Negli ultimi anni, infatti, sono stati costruiti alcuni edifici ed infrastrutture di notevole prestigio, tra cui il Burj Khalifa, l’edificio più alto del mondo, e soprattutto l’aeroporto internazionale di Dubai, il più costoso mai costruito.
Meta turistica incontrastata sono anche le tre Palm Islands, le isole artificiali più grandi al mondo. Dubai è senza dubbio la meta più gettonata dell’intera nazione, con il suo inconfondibile skyline, da parte dei turisti di tutto il mondo che qui possono apprezzare, in particolar modo, gli edifici avveniristici costruiti nell’ultimo decennio in seguito al boom edilizio.

Assicurazione Sanitaria Emirati Arabi

Il paese è composta da sette emirati: Abu Dhabi, Ajman, Dubai, Fujaira, Ras al-Khaima, Sharja e Umm al-Qaywayn. I piiù visitati da turisti e business man italiani sono sicuramente Abu Dhabi e Dubai.

Situazione sanitaria negli Emirati Arabi (Dubai, Abu Dhabi)

Dal punto di vista sanitario, è bene prendere in considerazione l’idea di stipulare un’assicurazione sanitaria in grado di garantire la copertura delle spese eventualmente sostenute durante il soggiorno, sia esso di lavoro o di piacere. La situazione delle strutture mediche esistenti è, in effetti, buona, soprattutto per quanto riguarda le cliniche private, nelle quali opera personale medico qualificato e in grado di parlare inglese. Ciò tuttavia non è sempre valido per gli ospedali pubblici.

Assicurazione viaggio Emirati Arabi

Inoltre, le spese per un eventuale trasferimento d’emergenza in altro Paese o in Italia – fattibile senza particolari problemi grazie alla presenza di quattro aeroporti internazionali – sono sempre a carico del paziente. Per questo motivo, è opportuno stipulare un’assicurazione che comprenda anche le coperture per il trasferimento aereo sanitario d’emergenza.

Nessuna vaccinazione risulta obbligatoria e, inoltre, non vi sono particolari malattie endemiche da segnalare. Tuttavia, nei periodi più caldi dell’anno – tipicamente nei mesi che vanno da maggio a ottobre – a causa delle elevate temperature, è utile adottare le misure preventive igienico-sanitarie più opportune.

Panoramica sugli Emirati Arabi Uniti

Gli Emirati Arabi Uniti sono un Paese davvero incredibile dove tradizione islamica, dunque luoghi di culto davvero suggestivi, panorami desertici ed innovazione tecnologica convivono offrendo al visitatore la possibilità di vivere una serie di esperienze molto diverse tra loro.

In particolare, tra le mete più gettonate ci sono Dubai, Abu Dhabi, con la Gran Moschea dello Sceicco Zayed e Sharjah, la Capitale culturale degli Emirati Arabi.

Vediamo alcune informazioni utili sugli Emirati Arabi Uniti:

Capitale: Abu Dhabi

Lingua: arabo

• Collocazione geografica: fanno parte della penisola arabae si affacciano per la maggior parte sul Golfo Persico 

Valuta: Dirham (AED)

Clima: prevalentemente arido, con temperature molto elevate, fino a 50°C in estate e forti escursioni termiche. In inverno le temperature oscillano tra i 20-35°C di giorno e non meno di 15°C la notte

Forma di governo: Ognuno dei sette emirati è governato da una monarchia assoluta

Le informazioni sulla situazione sanitaria negli Emirati Arabi Uniti

Uno degli aspetti di fondamentale importanza quando si decide di programmare un viaggio all’estero è la situazione sanitaria del Paese in cui si è diretti.

Negli Emirati Arabi Uniti la situazione sanitaria è generalmente stabile e buona, è infatti possibile contare sulla presenza, sul territorio, di cliniche sia pubbliche che private dotate di strumentazioni all’avanguardia, personale competente e preparato e buone condizioni igienico-sanitarie.

Come per gli altri Paesi, le spese sanitarie o di rimpatrio sono a carico del paziente e per questo consigliamo di stipulare, prima della partenza, una polizza assicurativa sanitaria che vada a coprire l’eventuale rimpatrio aereo. Questo è possibile in modo sicuro ed agevole poiché il Paese dispone di ben 8 aeroporti internazionali.

Chi assume dei farmaci ed intende portarli in viaggio con sé è bene che questi rispettino i requisiti specifici previsti dalle disposizioni locali. Nello specifico, se si tratta di farmaci che rientrano nella categoria dei narcotici o degli psicotropi,secondo le disposizioni degli Emirati Arabi Uniti, è fondamentale che questi vengano approvati dalle autorità competenti.

Per conoscere la lista dei suddetti farmaci, è possibile consultare il sito web del Ministero della Sanità degli Emirati Arabi Uniti dove inoltre è possibile inoltrare la domanda di approvazione così da non avere problemi in aeroporto.

Attualmente non vi è la diffusioni di particolari malattie o situazioni rilevanti, consigliamo comunque di restare aggiornati consultando la scheda del Paese disponibile sul sito www.viaggiaresicuri.it .

È bene comunque tener conto delle alte temperature, soprattutto in estate, tenendo a mente le principali raccomandazione come evitare di esporsi al sole nelle ore più calde della giornata ed evitare di bere bevande troppo fredde.

Per quanto concerne le vaccinazioni, non sono richiesti né consigliati vaccini per l’accesso al Pese ma è comunque raccomandata la consultazione col proprio medico di fiducia o col centro vaccinale più vicino.

Sicurezza negli Emirati Arabi Uniti: cosa c’è da sapere

Nel complesso, la sicurezza all’interno degli Emirati Arabi Uniti è elevata, le autorità competenti lavorano costantemente per assicurare un buon livello in generale in fatto di sicurezza sia per i visitatori che per i cittadini.

Per queste ragioni, non si registrano casi rilevanti di micro-criminalità quali furti o scippi.

Per quanto concerne il terrorismo, le tensioni e gli eventi che si sono verificati ad inizio 2022 nella regione mediorientale , non permettono di escludere con certezza ed a priori il verificarsi di atti terroristici.

Per tali ragioni si raccomanda di restare sempre ben informati o sul sito www.viaggiaresicuri.it oppure attraverso la consultazione di media e siti locali e di prestare sempre la massima attenzione nei luoghi affollati in generale, nei pressi dei luoghi di culto non aperti ai turisti, nei pressi delle zone militari e durante le manifestazioni.

Inoltre, vi sono delle zone riservate alle donne, è bene che gli uomini prestino attenzione a non entrarvi.

Nel complesso, è bene osservare le tradizioni e gli usi locali soprattutto al di fuori delle principali città, dunque evitando di bere, fumare o mangiare in pubblico nel periodo del Ramadan ed indossando un abbigliamento consono.Negli Emirati Arabi Uniti è fatto divieto, in molteplici luoghi compresi gli aeroporti, zone militari o luoghi di culto, di effettuare foto o riprese, pena l’arresto sino ad un anno. Pertanto si raccomanda di controllare bene che non vi siano avvisi in merito al divieto di fare foto e, nel dubbio, di chiedere alle autorità se presenti o evitare.


Emergenza Covid-19

Tutte le informazioni e gli aggiornamenti per viaggiare con Frontier Assicurazioni

Torna su