Assicurazione Viaggio per l'Estero


Frontier Assicurazioni viaggia al tuo fianco.

Fai un Preventivo!

Assistenza in viaggio 24/7/365
Pagamento diretto per ricovero
No franchigia spese mediche
Polizze complete & sicure

Assicurazione Sanitaria Estero

Frontier Assicurazioni ti protegge quando sei lontano da casa.

Centrale Operativa

Attiva sempre 24/7/365

Certificato Polizza

Subito spedito via email

Assistenza Clienti

Qualificata ed Italiana

Pagamento Diretto

in caso di ricovero

Viaggiare all’estero è una delle attività preferite in assoluto dagli Italiani che ogni anno “investono” i loro risparmi per concedersi del meritato relax, una rigenerante pausa dalla routine quotidiana.
Che si tratti di un viaggio alla scoperta di una città, un on the road magari immersi nella natura o una vacanza all’insegna del sole e del mare è sempre fondamentale prepararsi al meglio per il soggiorno nel paese estero che ci ospiterà. La prima cosa cui pensare è l’assicurazione sanitaria estero

La prima domanda da porsi è: “mi serve un’assicurazione sanitaria di viaggio”?

Qualunque sia la destinazione la risposta è sempre la stessa: “certamente!”, cosa che si può facilmente evincere anche spulciando nel sito ministeriale viaggiaresicuri.it.
Ovviamente ci sono alcune destinazioni, come ad esempio l’Europa, dove assicurarsi è una scelta intelligente (ed anche molto economica), altre in cui partire senza polizza è un vero e proprio errore e si pensa subito a Stati Uniti d’America, Canada, Giappone, Thailandia e molti altri ancora!

Quando l’assicurazione sanitaria estero e di viaggio è fondamentale?

Facendo una breve ricerca, sempre nell’utile sito del ministero “viaggiaresicuri.it”, si potrà vedere che esistono tanti paesi in cui le strutture ospedaliere fanno pagare conti salati ai pazienti stranieri, anche per prestazioni d’emergenza.
Ne sono un esempio, come dicevamo, Stati Uniti, Canada, Russia, Thailandia, Emirati Arabi e tantissimi altri. Partire per una di queste destinazioni senza un’assicurazione sanitaria estero è un grave errore: per risparmiare poche decine di euro si rischia di sborsare cifre assurde, anche per prestazioni banali.
Perché rischiare?

L’assicurazione medica per l’Europa è importante.

Ci sono due aspetti che vengono a volte sottovalutati nelle polizze come Frontier. Il primo riguarda il rimpatrio in caso d’emergenza; che siate in Inghilterra o in India è sempre molto importante avere coperto un eventuale rientro in caso d’emergenza, un’eventualità che può succedere e che sicuramente ha un costo rilevante.
Secondo punto, anch’esso determinante, riguarda l’assistenza in viaggio che con Frontier (prestata da IMA Assustance) è attiva 24h/24 e naturalmente in lingua italiana per aiutare gli assicurati in caso di necessità.
Alcuni esempi di assistenza base fornita dai prodotti Frontier sono l’invio di medicinali indispensabili ed irreperibili, assistenza legale, anticipo di fondi, spese di ricerca e salvataggio, spese di ripresa del viaggio e molto altro. Comprenderete che si tratta di plus che servono ovunque.

Non dimentichiamoci del resto

In base alla versione scelta avrete naturalmente altre garanzie ( e relativi massimali) oltre l’assistenza base e le spese mediche.
Facciamo riferimento ad importanti coperture come quella del bagaglio contro furto e smarrimento, responsabilità civile, mancata partenza, ritardo del volo, assistenza all’abitazione e molto altro.

Cosa copre un assicurazione sanitaria estero?

Quando parliamo di assicurazione sanitaria estero ci riferiamo alle polizze viaggio multi rischio, dei prodotti assicurativi studiati per assistere chiunque si rechi all’estero per periodi brevi (normalmente viaggi di piacere o d’affari).

I prodotti multi rischio sono complessi poiché propongono varie garanzie che vanno da quelle appartenenti alla categoria dell’assistenza alle spese mediche per situazioni di emergenza, dal bagaglio all’annullamento e molto altro ancora. La base di una polizza medica di viaggio è l’assistenza che la compagnia espleta grazie ad una centrale emergenze attiva h24 che risponde in Italiano ed in grado di aiutare l’assicurato che si trova in difficoltà.

Nella sezione Assistenza rientrano una pluralità di garanzia fondamentali come il rimpatrio sanitario, il trasferimento al centro medico meglio attrezzato, l’interprete a disposizione, spese di ricerca e salvataggio, l’anticipo delle spese di prima necessità e molto altro.

Poi c’è la sezione dedicata alle spese mediche, quindi emergenze sanitarie impreviste al momento della partenza e non legate a condizioni mediche preesistenti. La compagnia, tempestivamente avvertita, può farsi direttamente carico delle spese mediche derivanti da un ricovero. Anche questa garanzia è importantissima, poiché in molti paese le spese mediche sono a carico del paziente.

Quindi troverete le altre sezioni, che variano in base al prodotto scelto: dalla garanzia annullamento ed interruzione del viaggio, protezione del bagaglio e degli effetti speciali, …

Come si acquista un’assicurazione sanitaria estero?

Sottoscrivere un’assicurazione sanitarie estero è semplice e veloce.

La prima cosa da fare è calcolare il preventivo e per fare ciò bastano pochi secondi, si inseriscono i dati di viaggio:

  • destinazione del viaggio
  • data di partenza (dall’Italia)
  • data di rientro (in Italia)
  • numero di viaggiatori per fascia d’età (questo perché a fasce di età differenti possono corrispondere tariffe diverse).

Quindi si calcola il preventivo e si seleziona la versione della polizza che si preferisce, una pratica tabella riassuntiva mostrerà le coperture principali del prodotto. Leggendo con attenzione il set informativo prima della stipula si comprenderanno a pieno le condizioni di polizza.

Per procedere poi all’acquisto occorrerà inserire di dati del contraente/primo assicurato e degli eventuali compagni di viaggio; per pagare occorre una carta di credito o una prepagata: il certificato di assicurazione sarà inviato alla vostra casella di posta elettronica subito dopo il pagamento.

Alcune delle destinazioni coperte dalla nostra Assicurazione Viaggio


In breve: a cosa serve la polizza viaggio all'Estero?

+ spese mediche anche d'emergenza, che in moltissimi paesi sono a carico del paziente e hanno costi elevatissimi + rimpatrio in caso d'emergenza + cure dentistiche urgenti + assistenza in viaggio 24h/24 + tutte le altre garanzie: rc, bagaglio, annullamento e molto altro in base alla versione del prodotto scelta!
Preventivo

In tutte le polizze sottoscritte dal 1/10/2020 è inclusa la copertura delle spese mediche in caso di covid-19
Qui trovi tutte le info!