assicurazione sanitaria regno unito

Assicurazione sanitaria
Regno Unito

Assistenza in viaggio 24/7/365
Pagamento diretto spese mediche
0 franchigia spese mediche
Polizze solide e sicure

Assicurazione sanitaria Regno Unito

Assistenza in viaggio 24/7/365
Pagamento diretto spese mediche
0 franchigia spese mediche
Polizze solide e sicure
Assicurazioni viaggio » Assicurazione Sanitaria Estero » Assicurazione Sanitaria Regno Unito

L’assicurazione viaggio ideale per UK

Frontier Assicurazioni è ideata per proteggere nei viaggi all’estero, anche in Inghilterra, Scozia, Galles ed Irlanda del Nord

Centrale
Operativa

Attiva sempre 24/7/365

Certificato
Polizza

Subito spedito via email

Assistenza
Clienti

Qualificata ed Italiana

Pagamento
Diretto

in caso di ricovero

Prima di sottoscrivere una polizza viaggio controllate che la destinazione non sia oggetto di sconsiglio da parte del Ministero degli Esteri italiano: in questo caso le polizze non operano!

Il Regno Unito è una meta particolarmente amata dai turisti di tutto il mondo che, ogni anno, la scelgono per le proprie vacanze. Fanno parte del Regno Unito il Galles, l’Inghilterra, la Scozia e l’Irlanda del nord.
Tra le città più frequentate e apprezzate segnaliamo, tra le altre: Londra, Bristol, Cambridge, Edimburgo, Cardiff, Belfast. Fanno parte della Corona Britannica, ma non del Regno Unito, anche le isole Guernsey e Jersey (al largo della costa francese), l’isola di Man – nel mare d’Irlanda – e alcuni territori eredità dell’epoca coloniale (tra cui le più note Bermude, isole Cayman e isole Falkland).

Calcola un preventivo in pochi secondi

Il Regno Unito, composto da Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord, è una destinazione che offre un mix affascinante di storia, cultura e paesaggi naturali. Ogni angolo di queste isole ha qualcosa di unico da scoprire, dalla vivace vita metropolitana alle tranquille campagne.

Iniziamo dall’Inghilterra, con Londra al centro dell’attenzione. La capitale è un crogiuolo di culture, arte e gastronomia. Qui, monumenti come il Big Ben, la London Eye e il Tower Bridge sono icone mondiali. Ma Londra è anche musei come il British Museum e la National Gallery, senza dimenticare i quartieri pieni di vita come Camden e Shoreditch. Un salto fuori città ti porta nella campagna inglese, con le sue storiche città universitarie come Oxford e Cambridge o i paesaggi mozzafiato del Lake District e dei Cotswolds.

Assicurazione viaggio Regno Unito

La Scozia, con le sue selvagge Highlands e le misteriose isole, è un paradiso per gli amanti della natura e della storia. Edimburgo, la capitale, colpisce per la sua bellezza gotica e il celebre festival Fringe. Più a nord, il Loch Ness invita i più curiosi a cercare il famoso mostro, mentre gli appassionati di whisky non possono perdersi il tour delle distillerie.

Il Galles offre paesaggi spettacolari, dalle spiagge della penisola di Pembrokeshire ai monti di Snowdonia. Cardiff, la capitale, è una città giovane e dinamica, famosa per il Castello di Cardiff e il Millenium Stadium. Le tradizioni gallese sono ancora molto vive, e una gita in Galles offre l’occasione di immergersi in una cultura ricca e affascinante.

Infine, l’Irlanda del Nord sorprende per le sue bellezze naturali e le città vivaci. Il Sentiero del Gigante, con le sue colonne esagonali di pietra, è un fenomeno geologico da non perdere. Belfast, la capitale, racconta la storia turbolenta e la rinascita del paese, con il Titanic Belfast che ripercorre la storia del famoso transatlantico.

Situazione sanitaria in UK

Le infrastrutture sanitarie, sia pubbliche che private, sono in buone condizioni e trovare farmaci non è difficile. Tuttavia, alcuni medicinali che sono comunemente disponibili in Italia possono richiedere una prescrizione nel Regno Unito.

I cittadini italiani che visitano il Regno Unito e sono in possesso della tessera sanitaria europea (EHIC o TEAM, come è conosciuta in Italia), hanno il diritto di accedere a cure mediche d’urgenza o necessarie durante il soggiorno. Coloro che non hanno questa tessera, però, potrebbero trovarsi nella situazione di dover pagare in anticipo per i servizi ricevuti dal Sistema Sanitario Nazionale britannico (NHS).

I turisti che si recano nel Regno Unito dovrebbero stipulare un’assicurazione sanitaria viaggio in grado di garantire la copertura delle spese mediche sostenute nel Paese, oltre ad un’eventuale copertura per le spese relative al trasporto medico aereo d’urgenza per il rimpatrio o il trasferimento in altro Paese.

Assicurazione Sanitaria Regno Unito e Inghilterra

Anche la Farnesina raccomanda la sottoscrizione di una buona assicurazione sanitaria di viaggio che comprenda anche il rimpatrio sanitario, costosissimo e sempre a carico del viaggiatore.

Sicurezza in Regno Unito

A Londra, così come nelle altre grandi metropoli della Gran Bretagna, si possono verificare scippi e borseggi, soprattutto nelle aree più periferiche e durante le ore serali. È bene quindi evitare i luoghi isolati così come quelli più affollati (come metro e bus nelle ore di punta), situazioni in cui è più facile incorrere in borseggi senza potersi difendere adeguatamente. È utile anche fare una fotocopia del passaporto o della carta d’identità per evitare inutili contrattempi in caso di furto dei documenti.

In Irlanda del nord, invece, potrebbero ancora essere attivi gruppi e fazioni contrari al processo di pacificazione in corso già da diverso tempo, per cui vale la pena evitare luoghi isolati e quelli dove si svolgono manifestazioni di protesta.

assicurazione medica regno unito

Infine, la massima attenzione deve essere posta nei confronti delle leggi e normative locali: dalla guida a sinistra alla severa normativa riguardante la droga. Viene severamente perseguita anche la semplice detenzione ad uso personale, nonché la cessione ad altre persone. Chi, per motivi di salute, dovesse avere necessità di assumere medicinali che rientrano nella categoria degli stupefacenti (per esempio antidolorifici, quali morfina) dovrebbero munirsi di certificato medico tradotto in inglese e autenticato.

Per viaggiare sicuri in UK consigliamo di visionare le schede paese nel sito ministeriale viaggiaresicuri.it