L'Assicurazione Viaggio perfetta per il Messico


Frontier Assicurazioni viaggia al tuo fianco.

Fai un Preventivo!

Assicurazione Sanitaria Messico

Frontier Assicurazioni, ti proteggiamo quando sei lontano da casa.

Centrale Operativa

Attiva sempre 24/7/365

Certificato Polizza

Subito spedito via email

Assistenza Clienti

Qualificata ed Italiana

Pagamento Diretto

in caso di ricovero
I l Messico, il Paese più popoloso nel quale si parla la lingua spagnola, si trova nella parte meridionale dell’America settentrionale. È un Paese ricco di storia e cultura, piuttosto variegato dal punto di vista morfologico e del clima.
Il turismo rappresenta, oggi, una delle risorse più importanti del Paese: basti pensare a luoghi incantevoli come Cancun, la penisola dello Yucatan, il sito archeologico di Veracruz, Acapulco. Tuttavia, oltre ad un’attenta pianificazione dei luoghi da visitare e dei relativi spostamenti nel Paese, è bene prendere in considerazione anche un’adeguata assicurazione sanitaria che possa coprire le eventuali spese mediche sostenute nel Paese. In questo caso, prima di firmare, è bene leggere attentamente quali sono le condizioni dell’assicurazione così da evitare brutte sorprese.

Tra l’altro, un’assicurazione sanitaria Messico può anche prevedere la copertura delle spese – generalmente piuttosto salate – per un eventuale rimpatrio in Italia o trasferimento in altro Paese.
In Messico, infatti, non è prevista alcuna assistenza medico sanitaria per gli stranieri. Le cliniche private, molto costose, diventano dunque l’unica opzione utile. Dal punto di vista sanitario, non sussistono rischi particolari. Sono comunque consigliate le vaccinazioni contro l’epatite A e B, la salmonella e il morbillo. Le epatiti e la salmonella, in particolare, si possono contrarre a partire dal consumo di cibi: per questo motivo è consigliato di bere soltanto acqua minerale, evitare il ghiaccio e in consumo della carne cruda o poco cotta e l’acquisto di alimenti da ambulanti.

Se, inoltre, Città del Messico è una delle mete pianificate, è bene sapere che la metropoli soffre di inquinamento atmosferico cronico. Da novembre a maggio, durante la stagione secca, sono frequenti i casi di infezioni di tipo respiratorio, bruciori agli occhi, emicranie e stati di nausea, che possono rendere problematica la permanenza in città ai soggetti allergici.

Da segnalare infine il rischio di contrarre la malattia di dengue, in particolare nell’area di Acapulco, e la febbre di Chikunguya, un virus veicolato dalle puntura di zanzara e causa di febbre alta, dolori muscolo-articolari, emicranie e cefalea, nausee, stanchezza ed eruzioni cutanee, sintomi che compaiono tutti a distanza di alcuni giorni dalla puntura.
Ad ogni modo, a seconda della zona del Paese che ci si appresta a visitare, sarà compito del Medico di fiducia formulare ulteriori raccomandazioni e direttive. Dal punto di vista della sicurezza, è bene sapere che il consumo di alcol e droghe (leggere o pesanti) è severamente perseguito. Anche la detenzione per uso personale è vietata e può portare a pene detentive.

Prima di partire per il Messico è caldamente consigliato stipulare una buona assicurazione viaggio che copra almeno le spese mediche, il rimpatrio, il bagaglio e fornisca assistenza continua!

In breve: a cosa serve la polizza sanitaria di viaggio in Messico?

+ spese mediche anche d'emergenza, che in Messico sono a carico del paziente e hanno costi alti + rimpatrio in caso d'emergenza + cure dentistiche urgenti + assistenza in viaggio 24h/24 + tutte le altre garanzie: rc, bagaglio e molto altro in base alla versione del prodotto scelta!
Preventivo