Assicurazione viaggio solida, sicura, semplice.

Assicurazione sanitaria
Oman

Covid-19 compreso
Assistenza in viaggio 24/7/365
Pagamento diretto per ricovero
Polizze complete e sicure
Assicurazione viaggio solida, sicura, semplice.

Assicurazione sanitaria
Oman

Covid-19 compreso
Assistenza in viaggio 24/7/365
Pagamento diretto per ricovero
Polizze complete e sicure
Home » Assicurazione Sanitaria Oman

L’assicurazione viaggio ideale per l’Oman

Frontier Assicurazioni è ideata per proteggere nei viaggi all’estero

Centrale
Operativa

Attiva sempre 24/7/365

Certificato
Polizza

Subito spedito via email

Assistenza
Clienti

Qualificata ed Italiana

Pagamento
Diretto

in caso di ricovero

Dal punto di vista dei rischi sanitari, l’Oman non può essere considerato un paese che offre scarse possibilità di cura. Le strutture medico ospedaliere sono presenti ovviamente soprattutto nei grandi centri abitati, ma in caso di problemi quando vi trovate in altre zone del paese, avete a disposizione dei centri sanitari piccoli o di medie dimensioni che dipendono direttamente dalle strutture ospedaliere più grandi e che consentano di ottenere in modo semplice, veloce ed efficace interventi di pronto soccorso.
Sono inoltre disponibili anche molte cliniche private, dove è possibile trovare personale straniero pronto ad aiutarvi in caso di problemi. Ovviamente le cliniche private hanno costi elevati e proprio per questo motivo è importante stipulare prima della vostra partenza un’assicurazione sanitaria Oman che vi consenta di coprire in modo totale queste spese.

Preventivo in pochi secondi

Una valida assicurazione sanitaria Oman dovrebbe anche consentire di coprire altrettanto adeguatamente le spese per il trasferimento d’emergenza in un altro paese, trasferimento che è consigliato nel caso in cui aveste bisogno di interventi specialistici. Ovviamente, al posto del trasferimento, è anche possibile fare richiesta di un rimpatrio nel proprio paese.
Tutte le spese sanitarie che vi abbiamo appena prospettato sono piuttosto onerose: si consiglia quindi di prestare una grande attenzione al massimale dell’assicurazione viaggio Oman che desiderate accendere. Deve trattarsi di un massimale infatti abbastanza elevato, altrimenti c’è il rischio che dobbiate sborsare la differenza di tasca vostra, cosa che è meglio evitare non vi sembra?

Assicurazione Sanitaria Oman

L’assicurazione sanitaria è importante per garantirvi una valida copertura, ma ci sono anche alcune precauzioni che è bene prendere in considerazione per evitare di ammalarsi come bere solo ed esclusivamente acqua in bottiglia, evitare di consumare ghiaccio, consumare cibi solo ben cotti e seguire al meglio le normali condizioni igienico sanitarie.

Assicurazione viaggio Oman

Per riuscire ad ottenere una protezione completa durante il vostro viaggio, non possiamo che consigliarvi di inserire nella vostra assicurazione viaggio Oman anche una copertura in caso di smarrimento del vostro bagaglio, evento questo che non è così raro come si potrebbe invece credere, o di problemi con il vostro volo come ritardi e cancellazioni.
Non sembra che in Oman abbiano luogo di frequente furti o altri eventi di microcriminalità ai danni degli occidentali, ma la prudenza come ben sapete non è mai troppa: meglio quindi viaggiare sempre in compagnia, evitare zone che risultino troppo isolate dove potreste essere vittime della criminalità in modo molto semplice e cercare anche di inserire nella vostra assicurazione una copertura contro furti o danni ai vostri beni.

Organizzare un viaggio nell’Oman non è difficile, soprattutto se ci si rivolge ad un’agenzia, tuttavia è bene partire sempre informati così da evitare inconvenienti o di ritrovarsi in situazioni impreviste.

Come sono le strutture sanitarie? È semplice reperire i farmaci più comuni? Ci sono zone in cui è meglio prestare maggiore attenzione? I dubbi quando si è in procinto di organizzare un viaggio possono essere molti.

Ovviamente è sempre consigliabile documentarsi ed informarsi preventivamente in merito alla situazione sanitaria ed alla sicurezza del Paese verso cui si è diretti per evitare di trovarsi in situazione inaspettate.

All’interno di questa guida completa troverai tutto ciò che c’è da sapere per affrontare il viaggio al meglio.


Panoramica sull’Oman 

L’Oman è uno Stato asiatico posizionato nella parte sud-orientale della Penisola Arabica e rappresenta una meta ambita da molti visitatori affascinati dalle sue spiagge cristalline, dai suggestivi luoghi di culto, dalle città dove tradizioni e modernità si incontrano dando vita ad uno scenario di incredibile bellezza.

Vediamo alcune informazioni utili sull’Oman

Capitale: Mascate

Lingua: Arabo, ma nei principali centri urbani quasi tutti parlano inglese

Collocazione geografica: estremo lembo sud-orientale della Penisola Arabica, è bagnato dall’Oceano Indiano.

Valuta: Rial omanita (OMR).

Clima: precipitazioni rare, clima molto caldo ed umido da metà aprile a fine settembre, un po’ meno caldo da ottobre a marzo e temperato da dicembre a febbraio.

Forma di governo: Monarchia assolutamente

Le informazioni sulla situazione sanitaria nell’Oman

Osserviamo prima di tutto quella che è la condizione delle strutture ospedaliere nell’Oman. Ospedali e cliniche si concentrano maggiormente nei centri urbani più grandi mentre nei paesi più piccoli è possibile trovare centri attrezzati solo per gli interventi di prima necessità mentre per quanto riguarda l‘approvvigionamento di medicinali non ci sono particolari criticità.

Il consiglio è di stipulare, prima di partire per l’Oman, una polizza assicurativa della durata di almeno un mese che preveda sia la copertura delle spese mediche e sia, in caso di necessità, il rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese, del paziente.

Per restare aggiornati sugli avvisi più recenti si consiglia di consultare la scheda del Paese disponibile sul portale viaggiaresicuri.it .

In merito alle malattie diffuse sul territorio, sono stati registrati alcuni casi di Febbre Dengue nella zona della capitale, la cui trasmissione avviene attraverso la puntura della zanzara “Aedes Aegypti”, per cui è bene munirsi di repellenti.

Sono stati registrati, negli ultimi anni, anche dei casi di febbre emorragica Congo-Crimea (CCHF) la cui trasmissione avviene attraverso a macellazione degli animali ed anche casi di Epatite A nel Governatorato di South Sharqiyah.

Nel territorio di Dhofar è endemica la brucellosi, per cui si sconsiglia il consumo di latte e prodotti caseari non pastorizzati.

Inoltre, è questo vale per tutto il territorio, è meglio consumare cibi e verdure solo ben cotte e bere acqua e bibite rigorosamente in bottiglia senza aggiunta di ghiaccio.

In merito alle vaccinazioni, viene richiesta quella per la febbre gialla a chi proviene da un Paese dove la febbre gialla è a rischio trasmissione. Suggeriamo comunque di consultare il proprio medico o il centro vaccinale più vicino prima del viaggio.

Sicurezza nell’Oman, cosa c’è da sapere

Analizzando il territorio dell’Oman sotto il profilo della sicurezza generale, il livello è tendenzialmente buono in quanto vi è attualmente stabilità politica ed anche la micro-criminalità intesa come furti e rapine è davvero bassa.

Tenendo comunque conto delle tensioni presenti nell’area del Golfo, la stabilità potrebbe mutare rapidamente, per cui è bene restare sempre e costantemente aggiornati in merito a di attenersi alle indicazioni fornite dalle autorità locali.

Il rischio terrorismo non può dirsi assente per via dei vari fattori che minacciano la stabilità della regione tra cui le tensioni conseguenti all’intervento in Yemen, per cui in tal senso non si può parlare di una sicurezza assoluta. È infatti sconsigliato recarsi nella zona di confine con lo Yemen,

si raccomanda inoltre prudenza nella navigazione nel Golfo di Aden e nell’Oceano Indiano a causa di possibili attacchi di pirateria.

Trattandosi di un Paese islamico è consigliabile indossare un abbigliamento consono alle tradizioni locali soprattutto se si intende visitare i luoghi di culto.

Se si intende organizzare escursioni nel deserto, si raccomanda di rivolgersi sempre ad una guida locale evitando di attraversare le zone desertiche da soli e senza l’equipaggiamento adeguato, infatti nelle zone più impegnative può risultare indispensabile il supporto di veicoli ad hoc.

Infine, per quanto riguarda i rischi ambientali, possono verificarsi eventi atmosferici tropicali come tempeste di sabbia, cicloni o forti piogge. In questi casi è bene seguire le indicazioni fornite dalle autorità locali per fronteggiare l’emergenza al meglio.

Per gli avvisi più recenti in merito alla sicurezza, si consiglia di restare aggiornati sulla scheda del Paese disponibile sul sito viaggiaresicuri.it .


Emergenza Covid-19

Tutte le informazioni e gli aggiornamenti per viaggiare con Frontier Assicurazioni

Torna su