L'Assicurazione Viaggio perfetta per il Perù


Frontier Assicurazioni viaggia al tuo fianco.

Fai un Preventivo!

Assicurazione Sanitaria Perù

Frontier Assicurazioni, ti proteggiamo quando sei lontano da casa.

Centrale Operativa

Attiva sempre 24/7/365

Certificato Polizza

Subito spedito via email

Assistenza Clienti

Qualificata ed Italiana

Pagamento Diretto

in caso di ricovero
I l Perù, uno dei Paesi più affascinanti dell’America meridionale, è suddiviso dalle Ande in tre regioni: la Costa, una pianura parzialmente arida, la Sierra caratterizzata da numerosi altipiani e la Selva con i suoi numerosi fiumi.
Questa variegata morfologia si riflette anche nel clima che presenta caratteristiche molto diverse in base alla zona, sia per quanto riguarda la temperatura sia relativamente alla piovosità.

I turisti, che provengono per lo più da Stati Uniti, Argentina e Cile, prediligono la visita ai numerosi siti archeologici di grande importanza (Machu Picchu e le Linee di Nazca), la città di Cusco con le sue rovine, la millenaria cittadella di Chan Chan, il Lago Titicaca e le sue isole, la Cordigliera delle Ande, la foresta Amazzonica e i numerosi Parchi Nazionali, riserve naturali e aree protette che, in Perù, occupano il 10% della superficie totale del territorio.

Come i viaggiatori più esperti sanno bene, e che talvolta hanno appreso sulla propria pelle, oltre a pianificare accuratamente il viaggio e gli spostamenti fin nei minimi dettagli, è bene essere aggiornati e preparati riguardo la situazione sociale e politica del Paese che si andrà a visitare. In generale, per evitare situazioni poco piacevoli è sempre opportuno evitare assembramenti e, di contro, strade e aree molto isolate.
Saranno poi le autorità locali ad indicare eventualmente ulteriori criticità e zone considerate a rischio per vari motivi.
A Lima, per esempio, per gli spostamenti è bene affidarsi a tour operator, evitando taxi abusivi e microbus.

Il Perù è un Paese sismico e, nella zona di Arequipa, si possono verificare eruzioni vulcaniche. Per questo motivo, è consigliato consultare i siti web locali dove poter reperire informazioni aggiornate al riguardo e apprendere come comportarsi in caso di necessità.

Oltre a queste semplici raccomandazioni, è utile stipulare un’assicurazione di viaggio Perù, che preveda la copertura delle spese sanitarie eventualmente sostenute. Le strutture sanitarie pubbliche sono generalmente carenti, anche per quanto riguarda il personale e le attrezzature, per cui in caso di bisogno è necessario fare affidamento a cliniche private, notoriamente più costose. Pertanto, un’assicurazione sanitaria Perù potrà metterci al riparo da brutte sorprese al momento di saldare la parcella.

Per quanto riguarda le malattie endemiche presenti, pur non essendo obbligatoria alcuna vaccinazione, è bene adottare alcune precauzioni per ridurre il rischio di contrarre epatite A, dissenteria o tifo che, nel Paese, non sono rare. Se si viaggia in Amazzonia o nei pressi delle Ande, è utile vaccinarsi contro le epatite A e B (che, in queste zone, sono endemiche), e nel resto del Paese anche contro la febbre gialla.

In breve: a cosa serve la polizza viaggio in Perù?

+ spese mediche anche d'emergenza, che nelle strutture private hanno costi molto alti, + rimpatrio in caso d'emergenza + cure dentistiche urgenti + assistenza in viaggio 24h/24 + tutte le altre garanzie: rc, bagaglio e molto altro in base alla versione del prodotto scelta!