L'Assicurazione Viaggio per la Russia


Può non essere accettata per il rilascio del visto, informarsi presso l'Ambasciata.

Fai un Preventivo!

Assicurazione Sanitaria Russia

Frontier Assicurazioni, ti proteggiamo quando sei lontano da casa.

Centrale Operativa

Attiva sempre 24/7/365

Certificato Polizza

Subito spedito via email

Assistenza Clienti

Qualificata ed Italiana

Pagamento Diretto

in caso di ricovero
S empre più di frequente si sceglie di visitare la Russia attraverso la Transiberiana, la ferrovia che collega le città di Mosca e Vladivostok fin dal 1916. Sono quattro i percorsi disponibili, che attraversano numerose città della Russia, e ricorrendo ad alcuni cambi è possibile arrivare fino in Mongolia e in Cina prima di rientrare a Mosca, eventualmente in aereo.

La Russia è, oggi, il più vasto Paese della Terra, disabitato per oltre la metà della sua superficie totale. Si estende tra Europa e Asia e comprende, al suo interno, una grande varietà di paesaggi e climi profondamente differenti tra loro.
Si va, infatti, da una temperatura minima media di -40°C ad una massima di 34°C. Nel mese di gennaio, nella zona della tundra, il termometro può arrivare a registrare 70 gradi sotto lo 0.

In caso di viaggio durante i mesi invernali, è quindi sempre opportuno consultare il bollettino meteorologico così da essere tempestivamente informati in caso di previsione di nevicate o bruschi abbassamenti della temperatura che, in condizioni estreme, possono anche rendere difficoltosa la regolarità dei trasporti pubblici. Il ghiaccio presente sulle strade e sui marciapiedi può causare incidenti.
Nel Paese opera un gran numero di medici e personale paramedico (tra i più alti al mondo), ma le condizioni sanitarie non sono sempre eccelse. In particolare, al di fuori dei principali centri urbani, è facile riscontrare penuria di attrezzature e medicinali anche di prima necessità.

Nessuna vaccinazione è strettamente obbligatoria, ma si consigliano quelle contro la difterite e l’epatite A e B. Si registrano saltuariamente, nel Paese, episodi di colera e tubercolosi. Pertanto è indispensabile seguire alcune semplici accortezze per minimizzare i rischi di contrarre malattie. Per esempio, è raccomandabile bere soltanto acqua minerale, evitare l’uso del ghiaccio e il cibo crudo o non ben cotto.

Prima di entrare in Russia, è obbligatorio stipulare un’assicurazione sanitaria Russia che copra le spese mediche eventualmente sostenute. Questa va necessariamente allegata alla richiesta di visto per l’ingresso in Russia, pena la mancata concessione del visto stesso. Eventualmente, l’assicurazione potrà coprire anche le spese per il rimpatrio o il trasferimento in altro Paese.

Infine, alcune raccomandazioni per quanto riguarda l’uso di droga e alcol. In Russia è vietata l’assunzione di alcol prima di mettersi alla guida. In casi estremi si potrebbe incorrere, oltre che al sequestro dell’auto, anche in pene detentive. Lo stesso vale per la detenzione o lo spaccio di stupefacenti, anch’essi severamente perseguiti.

In breve: a cosa serve la polizza sanitaria di viaggio in Russia?

+ spese mediche anche d'emergenza, che in Russia sono a carico del paziente e hanno costi alti + rimpatrio in caso d'emergenza + cure dentistiche urgenti + assistenza in viaggio 24h/24 + tutte le altre garanzie: rc, bagaglio e molto altro in base alla versione del prodotto scelta!
Rating: 5.0/5. From 2 votes.
Please wait...