Assicurazione viaggio solida, sicura, semplice.

Assicurazione sanitaria
Egitto

Covid-19 compreso
Assistenza in viaggio 24/7/365
Pagamento diretto per ricovero
Polizze complete e sicure
Assicurazione viaggio solida, sicura, semplice.

Assicurazione sanitaria
Egitto

Covid-19 compreso
Assistenza in viaggio 24/7/365
Pagamento diretto per ricovero
Polizze complete e sicure
Trusted by:
Home » Assicurazione Sanitaria Viaggio Egitto

L’assicurazione viaggio ideale per l’Egitto

Frontier Assicurazioni è ideata per proteggere nei viaggi all’estero

Centrale
Operativa

Attiva sempre 24/7/365

Certificato
Polizza

Subito spedito via email

Assistenza
Clienti

Qualificata ed Italiana

Pagamento
Diretto

in caso di ricovero

L’Egitto, uno dei Paesi più popolosi del continente africano, attrae in modo particolare i turisti italiani ed europei, che restano affascinati dalla sua storia e dalle importanti testimonianze artistiche e culturali. Il clima è desertico, con estati calde e secche e inverni miti, tanto da rendere il Paese una meta gettonata in tutte le stagioni dell’anno.

Preventivo in pochi secondi

Sharm el-Sheikh, Dahab, Hurghada e Marsa Alam sono senz’altro tra i luoghi più apprezzati e conosciuti dell’intero Egitto, in particolare grazie alla massiccia presenza di resort, hotel e villaggi turistici, molto amati dai turisti stranieri.
Ma l’Egitto è noto in tutto il mondo soprattutto per la sua Valle del Nilo, con le Piramidi e la Sfinge di Giza, il tempio di Abu Simbel e il Tempio di Karnak, nei pressi di Luxor. La crociera sul Nilo diventa quindi un’esperienza piuttosto gettonata tra i turisti che possono così ammirare da vicino gli splendidi monumenti della Valle.

Assicurazione Sanitaria Egitto

Prima di pianificare un viaggio in Egitto, però, è bene informarsi – oltre che in merito alla situazione dal punto di vista della sicurezza – riguardo le precauzioni sanitarie, dalle vaccinazioni richieste alle malattie endemiche presenti nel Paese.
Nessun vaccino, in particolare, risulta obbligatorio tranne che quello contro la febbre gialla, esclusivamente ai viaggiatori provenienti da Paesi dove la febbre gialla è a rischio trasmissione.

È tuttavia opportuno prendere in considerazione l’idea di stipulare un’appropriata assicurazione sanitaria Egitto che copra le spese mediche eventualmente sostenute all’interno del Paese. Se infatti le strutture mediche pubbliche non risultano, in molti casi, adeguate – soprattutto in termini di attrezzature – risulta spesso necessario rivolgersi a cliniche private, di buon livello ma piuttosto dispendiose.
È possibile, inoltre, richiedere una copertura medica anche in caso di rimpatrio o trasferimento in altro Paese, utile nel caso in cui siano necessarie prestazioni mediche specialistiche.

Assicurazione Sanitaria Viaggio Egitto

Per quanto riguarda le malattie più frequenti sul territorio, è consigliato vaccinarsi contro l’epatite A e B, tetano e febbre tifoide. Per scongiurare il rischio di infezioni e disturbi intestinali, si consiglia di prestare molta attenzione agli alimenti che si assumono, evitando di bere acqua corrente – anche se potabile – e lavando bene frutta e verdura prima del consumo.
Alcuni insetti e animali possono diventare veicolo di malattie – in particolare zanzare, ratti, bovini e cammelli). Il rischio è tuttavia ridotto al minimo, grazie al prezioso lavoro svolto dalle Autorità locali nelle principali località turistiche, ma è comunque opportuno avere sempre con sé prodotti repellenti per insetti da usare all’occorrenza.

Prima di partire è quindi una buona prassi stipulare un’assicurazione viaggio Egitto che copra le spese mediche, il rimpatrio d’emergenza ed anche altre tipologie di sinistro come ad esempio lo smarrimento il bagaglio e la rc.

Panoramica sull’Egitto

Con al sua storia antichissima e ricca di eventi e personaggi illustri, l’Egitto è un luogo che coniuga alla perfezione antichità e progresso diventando così la meta ideale per tutti coloro che vogliono programmare un viaggio all’insegna della cultura e del divertimento al tempo stesso, senza dimenticare le spiagge da sogno.

Vediamo alcune informazioni utili sull’Egitto.

Capitale: Il Cairo

Lingua: arabo

• Collocazione geografica: nel nord-est dell’Africa, si affaccia a nord sul Mediterraneo e a est sul mar Rosso

Valuta: Sterlina egiziana (LE) 1 LE = 0,049 EUR

Clima: caldo secco con inverno mite dove le temperature non vanno sotto i 10°C

• Forma di governo: repubblica democratica

Le informazioni sulla situazione sanitaria in Egitto

La situazione sanitaria in Egitto è discreta, nel senso che vi sono strutture sanitarie ma gli standard non sono allo stesso livello di quelli europei ed inoltre i costi per le cure mediche, se non si è coperti da una polizza assicurativa, possono essere anche molto elevati, per cui è bene tenere a mente questo aspetto.

In particolar modo, considerando l’alto numero di immersioni subacquee che avvengono nel Mar Rosso, le cliniche situate nei principali centri turistici, sono dotate di camere iperbariche per far fronte ad incidenti legati a questo tipo di attività.

Consigliamo di informarsi in merito all’ubicazione delle camere iperbariche e di fare escursioni nelle vicinanze delle stesse per una maggiore tutela e sicurezza in caso di incidenti durante queste attività.

Inoltre, proprio per via delle spese sanitarie non proprio contenute, si consiglia di stipulare una polizza assicurativa prima di partire che copra, oltre all’assistenza sanitarie ed alle cure, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario.

In merito alle vaccinazioni, è obbligatorio il vaccino per la febbre gialla a chi proviene da Paesi in cui vi è il rischio di trasmissione di febbre gialla. Raccomandiamo però di consultare il proprio medico di fiducia o il centro vaccinale più vicino per tutti gli eventuali aggiornamenti.

Per quanto riguarda le malattie presenti in Egitto, vengono frequentemente registrati casi di epatite A, B e C pertanto è bene sentire il parere del proprio medico in merito al vaccino contro l’ epatite A e B, il tetano e la febbre tifoide così da non correre rischi.

Si sconsiglia di fare il bagno in acque dolci come fiumi i laghi poiché vi è il rischio di contrarre la bilarziosi ed è bene prestare la massima attenzione anche alle infezioni intestinali, ricordandosi di lavare bene gli alimenti con acqua in bottiglia ed evitando l’aggiunta di ghiaccio nelle bevande.

Sicurezza in Egitto, cosa c’è da sapere

Per quanto riguarda il profilo della sicurezza in generale in Egitto, è bene ricordare i disordini polito-sociali che da anni minano la stabilità del Paese.

Si raccomanda a tutti i viaggiatori di astenersi dal prendere parte ad eventi, manifestazioni ed assembramenti di carattere politico al fine di evitare problemi con le autorità locali. Inoltre, in caso di controlli, la polizia potrebbe prendere visione dei contenuti pubblicati online sui propri profili social, per cui sconsigliamo caldamente la condivisione di contenuti di qualunque natura a sfondo politico.

Inoltre, in caso di fermo, è bene chiedere di contattare l’Ambasciata italiana al fine di ricevere un supporto.

Il terrorismo rappresenta una minaccia che incombe sul Paese, unitamente ad episodi di micro-criminalità soprattutto a carico dei turisti, per questo vi è un numero sempre crescente di agenti predisposti al controllo della sicurezza in luoghi come aeroporti o stazioni.

Se si noleggia un’automobile è bene prestare la massima attenzione alla guida in seguito ad un numero crescente di incidenti registrati nel Paese a causa del traffico disordinato e nel fondo stradale dissestato ed irregolare.

Attenzione anche all’inquinamento presente nella capitale che, soprattutto nel periodo autunnale, può superare abbondantemente la soglia stabilita dall’OMS e questo potrebbe causare fastidi soprattutto ad anziani, bambini e soggetti affetto da difficoltà respiratorie.

Se si decide di visitare zone desertiche, è bene farlo con una guida e mai da soli sia per la natura poco accogliente del deserto stesso e sia poiché in ampie aree non vi è ricezione GPS dunque risulta difficoltoso ricevere soccorso in caso di necessità.

In seguito a scontri di varia natura, si sconsiglia di recarsi nelle zone di confine con la Striscia di Gaza, con la Libia e con il Sudan.

Per tutti gli aggiornamenti è possibile visitare la scheda del Paese sul sito www.viaggiaresicuri.it 

Emergenza Covid-19

Tutte le informazioni e gli aggiornamenti per viaggiare con Frontier Assicurazioni

Torna su