Quando andare a Bangkok : Il clima

quando andare a bangkok

Bangkok, la capitale vibrante della Thailandia, è una destinazione turistica di grande attrattiva grazie alla sua ricca cultura, ai templi mozzafiato, ai mercati vivaci e alla deliziosa cucina thailandese. Prima di prenotare il tuo biglietto aereo e preparare le valigie, è essenziale considerare il clima e il momento migliore per visitare questa metropoli affascinante. Esaminiamo il periodo ideale per visitare Bangkok, il clima in diverse stagioni dell’anno e quando potresti risparmiare di più sulla tua vacanza nella “Città degli Angeli”.

Prima di partire, però, non dimenticare l’assicurazione viaggio!

Aspetta viaggiatore! Non dimenticare la polizza!

Non dimenticare di portare in viaggio un’ottima assicurazione multi-rischio: bastano pochi secondi per un preventivo che può letteralmente salvarti la vita. E costa meno di quello che pensi!
Frontier è solida, sicura ed italiana

Viaggiare in sicurezza a Bangkok

La prima cosa da fare per viaggiare in sicurezza a Bangkok è stipulare una buona assicurazione viaggio. Nei paesi del sud-est asiatico come la Thailandia, avere una polizza completa che copra le spese mediche e un eventuale trasporto medico verso regioni con ospedali migliori è fondamentale per evitare che la tua vacanza si trasformi in un incubo.

L’assicurazione sanitaria viaggio Frontier, grazie ai suoi massimali elevati e alle sue coperture complete, permette di vivere Bangkok a pieno senza il timore che un imprevisto, anche il più piccolo, rovini la vostra vacanza.

Qual è il periodo migliore per visitare Bangkok

Prima di entrare nei dettagli delle stagioni e del clima, è importante determinare qual è il periodo migliore per visitare Bangkok. Questa città è una destinazione affascinante in qualsiasi momento dell’anno, ma ci sono alcune considerazioni importanti da tenere in mente.

Il periodo migliore per visitare Bangkok è da novembre a febbraio. Durante questi mesi, Bangkok gode di condizioni climatiche piacevoli, con temperature miti e umidità relativamente bassa. Questa è la stagione fresca, ed è il momento ideale per esplorare la città, visitare i templi, fare shopping nei mercati locali e assaporare la deliziosa cucina thailandese senza sperimentare un caldo eccessivo.

Se il tuo principale obiettivo è risparmiare, dovresti considerare la bassa stagione, che va da maggio a ottobre. Durante questi mesi, le tariffe degli alberghi e i voli sono generalmente più convenienti, ma dovrai affrontare le alte temperature e l’umidità durante l’estate thailandese.

Quando il clima è migliore a Bangkok

Il clima migliore a Bangkok si verifica durante la stagione fresca, che va da novembre a febbraio. Durante questo periodo, le temperature sono miti, variando tra i 25°C e i 32°C, con un’umidità moderata. Questa stagione offre condizioni climatiche ideali per esplorare la città, visitare i templi e immergersi nella cultura thailandese senza dover sopportare il caldo eccessivo o le piogge. È il momento preferito per i turisti che desiderano godersi appieno le attrazioni di Bangkok in un ambiente climaticamente confortevole.

Quando costa di meno visitare Bangkok

In un’ottica di risparmio, dovresti pianificare il tuo viaggio a Bangkok durante la bassa stagione. Questa stagione, che va da maggio a ottobre, è caratterizzata da temperature più elevate e forti piogge, ma offre anche tariffe alberghiere e dei voli più convenienti. Le strutture turistiche cercano di attirare i visitatori offrendo sconti e promozioni speciali.

Durante la bassa stagione, puoi goderti l’esperienza di Bangkok a prezzi più accessibili, ma devi essere preparato per affrontare le condizioni climatiche meno favorevoli. Assicurati di avere un ombrello a portata di mano e di pianificare le tue attività in modo da evitare le piogge intense.

qual è il periodo migliore per visitare bangkok

Temperature medie a Bangkok

MESEMINIMA (°C)MASSIMA (°C)
Gennaio2032
Febbraio2333
Marzo2534
Aprile2635
Maggio2634
Giugno2533
Luglio2533
Agosto2533
Settembre2532
Ottobre2432
Novembre2332
Dicembre2231

Precipitazioni medie a Bangkok durante l’anno

MESEQUANTITÀ (mm)GIORNI
Gennaio132
Febbraio202
Marzo404
Aprile907
Maggio25016
Giugno15516
Luglio17517
Agosto22020
Settembre33521
Ottobre29018
Novembre506
Dicembre61

Il clima a Bangkok

Bangkok ha un clima tropicale monsonico, che significa che l’anno è diviso in tre stagioni principali: la stagione fresca, la stagione delle piogge e la stagione calda.

Stagione fresca (novembre – febbraio): Questa è considerata la miglior stagione per visitare Bangkok. Le temperature variano dai 25°C ai 32°C, con una piacevole brezza fresca. È il momento ideale per esplorare la città e partecipare a eventi culturali.

Stagione delle piogge (maggio – ottobre): Durante questa stagione, Bangkok può sperimentare forti piogge, spesso accompagnate da temporali. Le temperature sono più alte, oscillando tra i 30°C e i 36°C, e l’umidità è elevata. Tuttavia, le piogge spesso si verificano principalmente nel pomeriggio o di notte, quindi è ancora possibile godere delle attività diurne.

Stagione calda (marzo – aprile): Questi mesi segnano l’inizio della stagione calda in cui le temperature possono raggiungere i 40°C. L’umidità è ancora moderata, ma il caldo intenso potrebbe non essere adatto a tutti i visitatori.

Ora vediamo nel dettaglio cosa aspettarsi quando si viaggia a Bangkok durante ciascuna delle stagioni.

Viaggiare a Bangkok in inverno

L’inverno è il momento migliore per visitare Bangkok. Il clima è asciutto e piacevole, con temperature che oscillano tra i 25°C e i 32°C. Questa è la stagione in cui puoi goderti le attrazioni turistiche, come il Grand Palace e il Wat Pho, senza soffrire il caldo estremo. È anche la stagione degli eventi culturali, con molte celebrazioni tradizionali thailandesi, tra cui il Loy Krathong, una festa delle luci galleggianti.

Viaggiare a Bangkok in primavera

La primavera a Bangkok è nota per il clima caldo, con temperature che possono raggiungere e superare i 40°C. Questo rende le giornate estremamente calde, ma fortunatamente l’umidità rimane relativamente moderata. Le giornate soleggiate aprono la strada a un cielo azzurro e notti piacevoli. Questa stagione è un momento ideale per visitare le famose spiagge del sud della Thailandia, che offrono un rifugio rinfrescante dai caldi raggi del sole.

Se decidi di visitare Bangkok durante la primavera, preparati con abiti leggeri, cappelli e protezione solare, e cerca di evitare l’esposizione al sole nelle ore più calde. È anche una buona occasione per goderti le piscine degli hotel e le bevande rinfrescanti nei bar locali.

Inoltre, la primavera è una stagione di festività religiose importanti in Thailandia. Songkran, il capodanno thailandese, cade solitamente a metà aprile. Durante questo periodo, le strade si trasformano in battaglie d’acqua giganti mentre la gente celebra il nuovo anno buddista.

clima bangkok

Viaggiare a Bangkok in estate

La stagione delle piogge a Bangkok si verifica da maggio a ottobre, quindi comprende anche l’estate. Durante questi mesi, la città sperimenta forti piogge e temporali, ma le temperature rimangono elevate, tra i 30°C e i 35°C. Se non ti dispiace affrontare un po’ di pioggia e vuoi risparmiare sulle spese di viaggio, questo potrebbe essere il momento giusto per visitare Bangkok. Porta con te un ombrello e preparati a goderti i mercati coperti e le delizie culinarie.

Viaggiare a Bangkok in autunno

A novembre, inizia nuovamente la stagione fresca, segnando un ritorno alle condizioni climatiche ideali. Le temperature scendono, l’umidità si abbassa e la piacevole brezza rende le giornate perfette per esplorare la città. Questo è uno dei periodi migliori per visitare Bangkok, poiché il clima è favorevole e le tariffe degli alberghi rimangono convenienti prima dell’alta stagione turistica.