OnBoard » Guide Destinazioni » Stati Uniti » New York City » Aeroporto Newark Liberty: informazioni su trasferimenti e trasporti

Aeroporto Newark Liberty: informazioni su trasferimenti e trasporti

Viaggio in programma? Ricordati un'ottima assicurazione! Preventivo Super Sconto

Codice IATA: EWR
Indirizzo: Newark, New Jersey
Sito Ufficiale: panynj.com

L’Aeroporto Newark Liberty International è situato a Newark nel New Jersey, ma dista appena 27 km da Midtown Manhattan. Fino agli anni ’80 questo era l’aeroporto più importante di tutta la zona, oggi invece è il secondo aeroporto dopo il JKF.
Offre collegamenti internazionali per numerose destinazioni europee, ma anche molti voli nazionali che permettono di raggiungere alcune delle località più belle ed interessanti di tutta l’America.

Le compagnie aeree che vi operano sono oltre 80, tra le più importanti dobbiamo ricordare la Continental Airlines e la FedEx Express.
L’Aeroporto Newark Liberty International non è particolarmente grande, almeno stando agli standard americani ovviamente. Al suo interno troverete tre terminal e molti servizi. Di recente è stato attivato anche l’AirTrain, un treno sopraelevato che permette di spostarsi in modo semplice e veloce tra i vari terminal anche con le pesanti valigie e che permette di raggiungere comodamente la stazione.

Trasporti da/per Aeroporto

Il centro di New York può essere facilmente raggiunto dall’Aeroporto Newark Liberty International in auto. Il tragitto in normali condizioni di traffico ha una durata di circa 30 minuti. Ovviamente è possibile però anche scegliere il taxi o i mezzi pubblici.

 Noleggio Auto

Il noleggio di un’auto è una scelta eccellente per raggiungere New York, ma anche per tutti coloro che vogliono avventurarsi alla scoperta dell’America on the road. Potete prenotare la vostra auto a noleggio direttamente online oppure noleggiarla in loco.
Usciti dalla dogana non dovete far altro che seguire le indicazioni per il car rental.

Aitran+Treno

L’Airtrain Newark collega i vari terminal dell’aeroporto con la stazione ferroviaria Newark Liberty International Airport Station. Da qui è possibile salire sul treno della NJ Transit che porta direttamente presso la Penn Station a Manhattan in circa 30 minuti e con un costo di 6 dollari circa, una soluzione quindi davvero molto economica.
Se l’hotel che avete scelto per il vostro soggiorno si trova in questa zona potete raggiungerlo direttamente a piedi da questa stazione, altrimenti dovrete prendere un taxi oppure la metro.

 Navetta Shuttle

La navetta shuttle è una soluzione solitamente comoda. La navetta viene a prendervi direttamente all’uscita dall’aeroporto all’orario prestabilito e vi conduce davanti alle porte dell’hotel. Il costo non è di solito elevato e si aggira intorno ai 20 dollari a persona. Può essere prenotata direttamente online, sia per l’andata che ovviamente anche per il ritorno.
Sono disponibili numerose compagnie che offrono questo servizio.

Vi ricordiamo che alcuni hotel offrono un servizio di navetta shuttle dall’aeroporto gratuito. Informatevi prima di partire presso la struttura che avete scelto e chiedete informazioni sul luogo in cui la navetta vi attenderà.

Vi ricordiamo infine che è disponibile un’eccellente servizio di navetta shuttle che collega questo aeroporto con gli altri aeroporti di New York, davvero molto pratico per coloro che devono raggiungere queste mete per poter prendere, magari in breve tempo, un altro volo.
Il servizio prende il nome di NYC Airporter e permette di raggiungere con facilità sia il La Guardia che il JFK.

  Taxi

Questa è sicuramente la soluzione più semplice e pratica. Troverete infatti fuori dall’aeroporto senza alcun bisogno di prenotare centinaia di taxi pronti a portarvi dove desiderate. Il problema ovviamente sono i costi, davvero molto elevati.

Generalizzando possiamo dire che la corsa verso Manhattan ha un costo che si aggira intorno ai 40 euro, ma è possibile spendere anche molto di più nel caso in cui dobbiate raggiungere zone della città un po’ più lontane.

Vi ricordiamo che in America, e New York non fa assolutamente eccezione, sono presenti molti tassisti abusivi. Cercate di evitarli, a differenza di quello che si crede infatti non vi faranno risparmiare e inoltre nel caso accadesse qualcosa non sareste coperti da alcun tipo di assicurazione.

Andrea Tobanelli

Ho iniziato a viaggiare da solo non appena ho compiuto 18 anni, da quel giorno non ho più smesso e cerco di condividere e raccontare le mie esperienze in giro per il mondo.

Vedi le stories