Viaggiare sicuri in Canada: consigli e informazioni della Farnesina

OnBoard » Consigli di viaggio » Viaggiare sicuri in Canada: consigli e informazioni della Farnesina
Viaggio in programma? Ricordati un'ottima assicurazione! Preventivo Super Sconto

Il Canada è una meta sempre più apprezzata dai turisti italiani, sia per le sue città moderne e frenetiche come Toronto o Vancouver, sia per il suo incredibile patrimonio naturale.

Organizzare un viaggio può sembrare complesso ma in realtà utilizzando internet potrete pianificare la vostra permanenza all’estero senza alcun problema. Inoltre, seguendo questi semplici consigli e avendo alcune accortezze potete viaggiare sicuri in Canada

Le informazioni che trovate in questo articolo sono controllate e aggiornate con costanza ma possono comunque contenere imprecisioni. Abbiamo scelto di non pubblicare avvisi specifici di viaggio poiché, anche alla luce dell’evolversi repentino dell’emergenza covid-19, questi li dovrete reperire nel sito ministeriale viaggiaresicuri.it
Il nostro consiglio è di leggere con attenzione questo articolo e di documentarsi poi anche sul portale della Farnesina viaggiaresicuri.it, in modo da avere una panoramica completa sulla situazione in Canada
Ricordiamo che le polizze non operano se c’è uno sconsiglio al viaggio specifico per il paese / regione destinazione del vostro viaggio o se lo stesso non è compatibile con le disposizioni di legge.

Assicurazione viaggio

Prima di partire per il Canada è molto importante stipulare una polizza assicurativa multirischio. E’ però difficile destreggiarsi nell’ampia offerta che sono presenti su internet. E’ molto importante valutare bene il prodotto che si intende acquistare, prestando particolare attenzione alle tutele che la polizza garantisce e a tutte le esclusioni presente nel documento informativo.

In Canada le prestazioni mediche sono a carico del paziente e possono avere prezzi davvero elevati. Proprio per questo è importante valutare una polizza che sia in grado di coprire tutte le spese con massimali adeguati e pagare direttamente la struttura in caso di ricovero.

La polizza Frontier offre tutele adeguate a prezzi contenuti. Tra le molteplice garanzie offerte troviamo:

  • centrale emergenze raggiungibile telefonicamente h24
  • rimpatrio sanitario
  • rientro d’emergenza
  • pagamento diretto spese mediche (ricovero)
  • spese mediche da covid-19 comprese
  • e tante altre garanzie, da valutare in base alla versione del prodotto scelta

Fai un preventivo veloce e con sconto per conoscere tutte le garanzie e i prodotti Frontier Assicurazioni, intermediario totalmente italiano.

Prima della sottoscrizione leggere il set informativo precontrattuale.

Documentazione per i viaggi in Canada

Prima di ogni partenza è fondamentale controllare di avere tutti i documenti in regola. Per l’ingresso in Canada è necessario il passaporto e un visto, che può essere ottenuto semplicemente ottenuto online, l’eTA, similmente all’ESTA per gli USA. Ad oggi, il visto costa 7$ e la richiesta può essere effettuata con passaporto in corso di validità, carta di credito e indirizzo di posta elettronica. Il visto viene collegato al passaporto ed è valido per 5 anni o alla scadenza del documento. Per maggiori info clicca qui.

Per informazioni aggiornate e aggiuntive visitate il sito ministeriale viaggiaresicuri.it.

Consigli per viaggiare sicuri in Canada

Alcuni consigli per viaggiare in modo sicuro in Canada.

Telefonate e internet in Canada

E’ ormai complesso anche solo pensare di avventurarsi in un viaggio all’estero sprovvisti di un telefono cellulare. Sicuramente averne uno a disposizione può risultare fondamentale in situazioni sgradevoli o di pericolo. Innanzitutto è importante avere la possibilità di chiamare, che si tratti di un ambulanza, della centrale emergenze della vostra polizza assicurativa o anche semplicemente di un taxi. Anche avere una connessione a internet può risultare davvero utile, non solo per ottenere tutte le info necessarie per organizzare i vostri itinerari giornalieri, ma anche per localizzarvi o ricercare numeri e indirizzi importanti.

Insomma, è sempre bene portare con sé uno smartphone e assicurarsi di aver attivato una promozione che permetta di avere traffico anche in Canada. Contattate il vostro operatore per maggiori informazioni.

Annotare numeri e indirizzi importanti

Avere sempre a disposizione, sia su dispositivo mobile che in formato cartaceo, indirizzi e numeri importanti può risultare davvero utile. Tra i più importanti ricordiamo:

  • numero della centrale di emergenze della polizza (lo trovate sul certificato)
  • numero e indirizzo dell’hotel o della struttura ricettiva
  • numero e indirizzo ambasciata italiana
  • numeri di emergenza locali
  • numeri dei vostri compagni di viaggio

Visionare gli avvisi su viaggiaresicuri.it sul Canada

Sul sito ministeriale viaggiaresicuri.it trovate tutte le informazioni e tutti gli avvisi aggiornati in tempo reale relativi alla vostra destinazione. E’ importante controllare sia mentre si organizza il viaggio, sia prima di partire in modo da evitare il viaggio nel caso in cui vi siano situazioni di pericolo in Canada. Vi ricordiamo che se la Farnesina sconsiglia il viaggio potreste non essere coperti dalla vostra polizza.

Segnalare il viaggio su dovesiamonelmondo.it

Un altro sito ministeriale da tenere a mente è dovesiamonelmondo.it, nel quale è possibile registrare la partenza. In questo modo il Ministero degli Esteri sarà a conoscenza della vostra presenza sul territorio estero e contattarvi nel caso in cui si verifichino situazioni di pericolo o emergenza.

Il Canada è un paese sicuro?

Il Canada è un paese piuttosto sicuro grazie all’intesificazione delle operazioni di controllo operate dalle forze dell’ordine locali. Il tasso di criminalità è piuttosto basso e non ci sono particolari situazioni da segnalare, è importante, però, prestare sempre le dovute precauzioni in modo da evitare spiacevoli episodi legati alla microcriminalità come furti e rapine.ù

Per quanto riguarda il terrorismo, possiamo affermare che questo è ormai un pericolo diffuso in tutto il mondo e nessun paese ne è esente.

E’ infine importante prestare attenzione nei mesi invernali, quando le temperature raggiungono picchi piuttosto bassi, munirsi di abbigliamento adeguato ed evitare escursioni in luoghi isolati.

Situazione sanitaria in Canada

Il sistema sanitario canadese è forse uno dei migliori al mondo, le strutture sono ben fornite di macchinari e strumenti all’avanguardia, il personale è molto preparato e i medicinali sono ben reperibili. Come dicevamo, le prestazioni sanitarie per gli stranieri sono a pagamento ed è perciò necessario stipulare una polizza onde evitare spiacevoli sorprese nel conto d’ospedale.

Anche il Canada è stato duramente colpito dall’emergenza di Covid-19. Prima di partire controllate gli avvisi sanitari presenti su viaggiaresicuri.it

Ilaria