Viaggiare sicuri a Ibiza, Maiorca e Formentera (Baleari)

Consigli pratici per viaggiare con serenità

Viaggiare sicuri a Ibiza, Maiorca e Formentera (Baleari)

Consigli pratici per viaggiare con serenità

Home » Consigli di Viaggio » Viaggiare sicuri a Ibiza, Maiorca e Formentera (Baleari)
Destinazione del vostro viaggio: Baleari
Scheda su sito Ministero Esteri: vai alla scheda
Acquista la polizza viaggio prima di partire: Vai al preventivo!
importantissima e in sconto speciale del 10%

Le Baleari sono tra le mete estive preferite dei turisti italiani, in particolar modo tra i più giovani. Ibiza rappresenta la capitale del divertimento europeo e ospita tra le principali discoteche al mondo. Allo stesso modo Formentera e Maiorca sono scelte sia per lo splendido paesaggio, le lunghe spiagge sabbiose e la vivace vita notturna. Seguendo i nostri consigli potrete viaggiare sicuri a Ibiza, Formentera e Maiorca.

La prima cosa cui pensare è una buona polizza viaggio!

Preventivo in pochi secondi

Viaggiare sicuri nelle Baleari: cosa serve?

Con pochissime accortezze potrete pianificare il viaggio per quello che riguarda la sicurezza, non vi resta poi che definire il vostro itinerario di visita!

Importante

Le informazioni che trovate in questo articolo sono controllate e aggiornate con costanza ma possono comunque contenere imprecisioni. Abbiamo scelto di non pubblicare avvisi specifici di viaggio poiché gli stessi vanno visionari nel sito ministeriale viaggiaresicuri.it
Ricordiamo che le polizze non operano se c’è uno sconsiglio al viaggio specifico per il paese / regione destinazione del vostro viaggio o se lo stesso non è compatibile con le disposizioni di legge.

Assicurazione sanitaria Ibiza, Maiorca e Formentera

Prima regola per viaggiare sicuri è quella di stipulare una polizza viaggio. E’ difficile destreggiarsi tra i tantissimi prodotti offerti dal web e spesso non è facile compiere la scelta giusta. La polizza Frontier offre una coperture di qualità e complete a prezzi competitivi. Tra queste troviamo:

  • centrale emergenze raggiungibile telefonicamente h24
  • rimpatrio sanitario
  • rientro d’emergenza
  • pagamento diretto spese mediche (ricovero)
  • spese mediche da covid-19 comprese
  • e tante altre garanzie, da valutare in base alla versione del prodotto scelta

Fai un preventivo veloce e con sconto per conoscere tutte le garanzie e i prodotti Frontier Assicurazioni, intermediario totalmente italiano.

Prima della sottoscrizione leggere il set informativo precontrattuale.

Documentazione necessaria per le Baleari

Essendo parte dell’Unione Europea, la Spagna permette l’ingesso nel paese ai cittadini italiani in possesso di una carta d’identità valida per l’espatrio. Non vi è necessità di alcun visto. Oltre al documento di riconoscimento è molto importante portare il codice fiscale che permette l’accesso alle prestazioni mediche ospedaliere.

In ogni caso, prima di partire e mentre si organizza il viaggio è importante controllare la documentazione necessaria sul sito viaggiaresicuri.it o in alternativa contattando il commissariato di polizia più vicino.

Viaggiare sicuri baleari
Cattedrale di Palma de Mallorca

Consigli per viaggiare sicuri a Ibiza, Maiorca e Formentera

Prestando attenzione ad alcuni dettagli e avendo alcune accortezze è possibile visitare le Baleari in sicurezza.

Telefono e internet

Sembra quasi impossibile ormai vivere senza i nostri telefoni, ancor di più, poi, se si è in viaggio in un paese straniero. Nelle situazioni di necessità o di pericolo l’aver con sé un telefono cellulare può fare davvero la differenza, ancor di più se provvisto di internet. Innanzitutto questo risulta fondamentale nel caso in cui vi perdiate: vi potrete localizzare e chiamare un taxi, o semplicemente contattare i vostri compagni di viaggio. Inoltre, il telefono è molto importante in caso di sinistro, la prima cosa da fare è chiamare immediatamente la centrale emergenze della vostra polizza assicurativa.

Contattate il vostro operatore mobile prima di partire, in modo da ottenere tutte le informazioni relative al traffico voce e internet che avrete a disposizione all’estero, o in alternativa per attivare una promozione valida in Spagna. Generalmente, essendo in UE, dovreste poter usufruire dei minuti e dei dati inclusi nella vostra offerta attivando semplicemente il Roaming dati una volta arrivati.

Annotare numeri e indirizzi importanti

Altra accortezza che può risultare importantissima in situazioni di necessità è quella di annotarsi tutti i numeri e gli indirizzi che possono risultare utili durante la permanenza nelle Baleari. Il mio consiglio è quello di non annotarle solamente sui vostri dispositivi elettronici ma anche su carta in modo da averli sempre a disposizione. Tra i numeri e gli indirizzi più importanti ricordiamo:

  • numero della centrale di emergenza della vostra polizza ( lo trovate sul certificato)
  • numero dei vostri compagni di viaggio
  • numero e indirizzo dell’ambasciata italiana
  • numeri di emergenza locali
  • numero e indirizzo della vostra struttura ricettiva
  • numero del servizio taxi

Visionare gli avvisi su viaggiaresicuri.it

Molto importante prima di partire è visitare il sito ministeriale viaggiaresicuri.it, nel quale troverete tutti gli avvisi relativi al ostro paese di destinazione aggiornati in tempo reale. Collegatevi sia mentre organizzate la partenza, sia appena prima di partire, se vi sono pericoli ne sarete subito a conoscenza. Ricordate, inoltre, che se il Ministero degli Esteri sconsiglia la partenza la vostra polizza assicurativa potrebbe non coprirvi.

Segnalare il viaggio su dovesiamonelmondo.it

Altro sito ministeriale da tenere a mente è dovesiamonelmondo.it. Registrate la vostra partenza, in caso di necessità la Farnesina sarà a conoscenza della vostra presenza sul territorio estero e potrà mettersi in contatto con voi.

Ibiza è sicura?

Le Baleari sono sicure?

Ibiza, Formentera e Maiorca sono tutte isole piuttosto sicure. Non sono da segnalarsi particolari situazioni di pericolo ma è comunque necessario prestare sempre molta attenzione, sia ai propri effetti personali sia a se stessi evitando aree poco sicure e poco frequentate. Sono frequenti episodi di microcriminalità a danno dei turisti nelle aree turistiche. Prestare attenzione nel centro di Palma di Maiorca nelle notturne e nella zona di Magaluf a Maiorca, a Ibiza nelle principali spiagge e nel centro storico.

Così come in tutti gli altri paesi, il rischio di terrorismo, seppur contenuto, è presente.

Situazione sanitaria a Ibiza, Maiorca e Formentera

La situazione sanitaria nelle Baleari è piuttosto buona, così come nel resto delle Spagna. In ogni caso è molto importante stipulare una polizza che vi garantisca la copertura delle spese mediche e il rimpatrio sanitario di emergenza. Non vi sono particolari situazioni da segnalare.

Torna su